Condivisione linee guida per l'attuazione del Casellario dell'assistenza e ringraziamenti

Carissimi partecipanti all’ALC “Interscambio tra i sistemi informativi in ambito di inclusione sociale”, il 31 maggio scorso è scaduto il termine per inviare osservazioni sull’ultima bozza del documento finale che abbiamo prodotto insieme e quindi vi metto a disposizione la versione finale delle  “Linee guida per facilitare la trasmissione dei dati e il ritorno informativo per le Regioni nell'ambito del Casellario dell'Assistenza”.

Ringrazio tutti per la partecipazione e i contributi forniti, con l'auspicio che il lavoro svolto insieme costituisca un tassello importante nel processo di implementazione del Casellario dell'Assistenza.

Il documento finale verrà inoltre reso disponibile nel sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per una sua maggiore diffusione tra gli enti territoriali interessati.

Un saluto!

2 commenti

Maria Elena Tartari

Maria Elena Tartari09/06/2017 - 14:08 (aggiornato 09/06/2017 - 14:08)
Giovanni Viganò

Giovanni Viganò09/06/2017 - 14:53

Buongiorno Maria Elena. Si esatto le Regioni sono da ricomprendersi nella categoria Enti Locali. Questa non è altro che la scheda di visibillità tratta dal Decreto Direttoriale INPS n. 8 del 18 aprile 2015, serve a visualizzare i diversi privilegi di visibilità dei dati da parte dei diversi livelli. Questo chiaramente nella situazione standard di partenza e al netto di eventuali deleghe di enti erogatori ad altri enti.