Riunione on line del 16 maggio: verso il protocollo, link alla registrazione e materiali

letto 1415 voltepubblicato il 17/05/2016 - 23:57 nel blog di Imma Citarelli, in Servizi on line offerti al cittadino

Molto interessante e proficua la partecipazione delle 9 Regioni e 1 Provincia intervenute nella riunione on line svolta per l’ALC Servizi on line offerti al cittadino.

La riunione coordinata da AgiD (Marco Bani) e Dipartimento della Funzione Pubblica (Elio Gullo) ha segnato un ulteriore passo in avanti nella definizione del protocollo condiviso sui requisiti minimi di qualità dei servizi on line offerti al cittadino ed ha rappresentato il momento nel quale fare il punto sulle principali questioni emerse dalla discssione e dal confronto e mettere a sistema gli spunti di riflessione e i contributi fin qui raccolti, concentrando l’attenzione su due aspetti centrali ai fini del lavoro del gruppo: Usabilità e Visual design.

Ci hanno aiutato in questo compito Maurizio Boscarol (specialista di usabilità e accessibilità) e Danilo Spinelli (esperto di visual design).

Partendo da una selezione di casi d’uso, di pratiche di processo e pratiche di prodotto (ovvero di caratteristiche di design) “che funzionano” è stato possibile ripercorrere e considerare ai fini della scrittura collaborativa del protocollo, una check list di caratteristiche di usabilità e di visual design (dedotte da principi e osservazioni effettuate attraverso test e metodologie diverse), che possono facilmente essere generalizzate ai fini del lavoro del gruppo.

Dalla discussione e dallo scambio con i rappresentanti delle amministrazioni partecipanti, sono emersi i seguenti punti salienti da tener presente nella definizione del protocollo:

- Concentrare l’attenzione sul prodotto e sugli aspetti qualitativi percepiti dall’utente;
- Considerare la necessità di includere indicazioni di strumenti e pratiche di processo HCD e di co-design (e sul come prevedere queste attività nei capitolati tecnici dei bandi di gara);
- Provvedere alla definire una check list di requisiti e caratteristiche minime di qualità (osservabili e misurabili) dei servizi online (linee guida/best practice di prodotto generalizzabili).

Ulteriori elementi di riflessione ad integrazione del protocollo hanno riguardato:

- la semplificazione del processo di erogazione del servizio (evitare che si digitalizzino processi analogici)
- la facilità di identificazione del compito e del suo completamento
- la necessità di un'interfaccia unica per i servizi on line della PA

La discussione ha inoltre aiutato a definire l’impostazione e il livello di dettaglio del documento che potrebbe prendere la forma di un manifesto per i Servizi on line e che potrebbe prevedere come ha utilmente sintetizzato in chiusura Marco Bani:

- Il richiamo a principi (anche questa può essere immaginata come check list: accessibile a tutti i cittadini, prevedere strumenti di ascolto, instillare fiducia…)
- L’indicazione di strategie e delle modalità per attuare i principi richiamati.

Il gruppo di lavoro ha chiuso la riunione dandosi appuntamento nel forum, per continuare la discussione e la raccolta di riflessioni e contributi, e al prossimo webinar previsto per il 28 p.v.

Contributi e proposte saranno sistematizzati in modo organico in una versione di documento che sarà messa a disposizione nel Forum e che potrà essere discussa in una riunione di lavoro on line in data da concordare e confermare.

Per coloro che non hanno avuto modo di partecipare alla riunione, nel Forum: Qualità dei servizi web dell'ALC Servizi on line sono disponibili (per gli iscritti):

- link alla registrazione della riunione on line

- slide proposte a supporto della discussione di Maurizio Boscarol e Danilo Spinelli.

Il lavoro comune continua...

 

1 commento

Imma Citarelli

Imma Citarelli19/05/2016 - 13:18 (aggiornato 19/05/2016 - 13:19)

Carissimi la data del prossimo webinar è prevista da piano di lavoro per il 23 maggio p.v. e non per il 28 come indicato erroneamente nella sintesi. Chiedo scusacrying

Vi daremo conferma e programma nelle prossime ore!

 

A presto